Scritti da Voi

scritti da voiCriminologia – aspetti rinnova la sua veste grafica, quale occasione migliore per proporre la nuova rubrica: Scritti da Voi.

Si tratterà dunque costruire un articolo o magari un tratto della vostra tesi specialistica che riterrete essere interessate e che possa farvi conoscere al pubblico, inviarla e attraverso il sito renderla nota, farvi conoscere e apprezzare dal mondo del web.
L’iniziativa è diretta a chi ha conseguito il di Master in Criminologia di I e II livello e professionisti che seppur non in possesso del master in criminologia, svolgano un’ attività correlata alle scienze forensi(medici legale-psicologi forensi- sociologi- geologi forensi- informatica forense- genetisti ecc.)
I contenuti dei testi che perverranno non dovranno essere inferiori 70 Kb e non superare gli 85 KB.
Settimanalmente saranno scelti tre elaborati che resteranno in evidenza per l’intera settimana nell’home page del sito e in seguito sempre visibili nella pagina “Scritti da Voi”.
A breve con la nascita dell’associazione Scienze forensi criminologia–aspetti, il comitato scientifico sceglierà uno tra i tra i lavori pervenuti e pubblicati, e concederà all’autore uno spazio di 20 minuti in qualità di relatore nei seminari organizzati dall’associazione.
L’autore conserverà la titolarità titolare dei diritti sui testi inviati.
Il sito Criminologia-aspetti declina ogni responsabilità civile/penale su eventuali plagi, che ricadrà dunque sull’autore dell’ articolo.

Avvertenze:
Gli articoli al fine di poter essere valutati dovranno pervenire non oltre il giovedì  della settimana precedente a quello pubblicazione al seguente indirizzo mail: scrittidavoi@gmail.com a corredo  dovrà inviare una breve nota biografica e dell’autore e, se di suo gradimento foto.
Ribadiamo che l’invio degli articoli dovrà essere effettuato da lunedì al giovedì  della settimana per essere valutati e pubblicati il lunedì successivo.
Attenzione! non saranno presi in considerazione gli articoli che perverranno entro le ore 16.00 del giovedì, il nuovo invio potrà essere nuovamente effettato dai partecipanti, dal lunedì della settima successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quaranta cinque − 38 =