La vedova nera brasiliana.

Francine Arioza
Francine Arioza

Il nuovo e avvincente racconto di Francine Arioza che ancora una volta ci trasporta nel lato oscuro del Brasile facendoci conoscere una nuova storia criminale: la vedova nera Brasiliana.

Marli de Souza, La vedova nera brasiliana

di Francine Arioza

la-vedova-nera
Marli de Souza

Una donna di Santa Catarina è accusata di aver ucciso quattro partner per prendere i soldi della loro assicurazione di vita. Chi era questa donna?
Marli Teles de Souza 46 anni è una donna fredda e pericolosa che ha ucciso due mariti e due amanti.
Le prime due vittime sono stati sposati con Marli: il poliziotto Nilson de Souza che morì nel 2000 e l’operatore Vanio Nordio. La terza vittima era il suo fidanzato, il contadino Jocenir. La quarta e ultima vittima era un amante del passato, l’uomo d’affari Rui Dias de Oliveira morto nel giugno del 2014. Marli e Rui ebbero un figlio: Ulisses Souza de Oliveira.
Secondo la polizia, Marli ha chiesto a suo figlio di avvicinarsi al padre del quale aveva pochi contatti. Il ragazzo allora ha cominciato a frequentare il ristorante di Rui e ben presto ha cominciato a chiedere di fargli un prestito bancario in modo che potesse studiare.
Ha insistito tanto che Rui alla fine ha finito per firmare non solo un prestito ma anche due assicurazioni. Queste due assicurazioni di vita avevano una clausola di doppio pagamento in caso di morte accidentale e così hanno finito per forgiare un incidente al fine di raccogliere la doppia assicurazione.
Meno di un mese dopo la firma Rui è stato trovato morto nel suo camion sul bordo della strada. Marli aveva programmato ogni passo del crimine. Tra questi far sembrare un incidente stradale un omicidio. Per questo il corpo di Rui stato messo nel suo camion e nella posizione di guida. Loro avevano fatto sembrare che Rui avesse avuto una malattia improvvisa.
Solo due mesi più tardi il destino di Marli e Ulisse hanno cominciato a cambiare. La polizia ha ricevuto una chiamata anonima che Rui era stato avvelenato. Un rapporto tossicologico ha rivelato due sostanze nel suo sangue.
Due anni prima Marli avrebbe anche avvelenato il suo amante Jocenir. La sorella di Jocenir dice che suo fratello è stato convinto da Marli a fare una assicurazione di R$ 195.000.
E prima di essere arrestata, la vedova nera aveva già attirato la quinta vittima. Lui si è stranito quando Marli ha iniziato a parlare di assicurazione dopo solamente due mesi di frequentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ trenta = trenta nove